Non c’è dubbio che i giovani protagonisti di Stranger Things siano molto esposti sui social e sui media, anche per promuovere i vari progetti collaterali in cui sono impegnati oltre alla serie Netflix. Natalia Dyer, che nella serie Stranger Things interpreta Nancy Wheeler, ha tuttavia sollevato una questione circa il pericolo di una sessualizzazione eccessiva sui media dei giovani attori e attrici.

La sessualità dei teenager è bella e ingenua e imbarazzante. E ci sono molte sfumature qui, ma in generale credo che vengano troppo sessualizzati. Mi sento protettiva verso i ragazzi più giovani anche se non sono più bambini, sono ragazzi. Sono tutte grandi persone e sono dovute crescere in circostanze davvero pazzesche. Come persona, io vi dico semplicemente di lasciare in pace le persone, a meno di voler parlare del loro lavoro o di quello che vogliono loro. Ma è una faccenda complessa e difficile, un “problema culturale”.

Sempre di recente Natalia Dyer aveva rilasciato un’intervista nella quale aveva spiegato perché non ama farsi i selfie con i fan di Stranger Things. Intanto, sembra che manchi davvero poco all’inizio delle riprese della quarta stagione, come confermato recentemente anche da Maya Hawke.

Nel cast della serie figurano Millie Bobby Brown (Undici), Gaten Matarazzo (Dustin), Caleb McLaughlin (Lucas), Noah Schnapp (Will) Sadie Sink (Max), Natalia Dyer (Nancy), Charlie Heaton (Jonathan) Joe Keery (Steve), Cara Buono (Karen), David Harbour (Jim Hopper), Winona Ryder (Joyce).

STRANGER THINGS AVRÀ UNA STAGIONE 5?

David Harbour, interprete dello sceriffo Hopper nella serie tv Stranger Things, avrebbe praticamente confermato la stagione 5 dello show.

Cosa ne pensate di questa notizia? Lasciate un commento qui sotto!

Potete rimanere aggiornati sulla serie tv grazie ai contenuti e aggiornamenti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: The Independent