Mancano poche settimane alla partenza della stagione 2 di The Boys su Amazon, e Seth Rogen ha svelato che lo showrunner avrebbe già il finale in mente. Ecco cosa ha dichiarato Rogen:

Lo showrunner Eric Kripke ha già in mente un finale che gli piace e sta lavorando in quella direzione. Ma so anche che certe cose possono cambiare. Comunque Kripke ha un obiettivo prefissato e un certo numero di stagioni nella sua mente. È stato molto deciso nella programmazione dello show.

Non sappiamo quante stagioni avrà infine The Boys, ma quel che è certo è che la serie è già stata rinnovata per una terza.

Vi ricordiamo che il 28 agosto debutterà l’aftershow ufficiale condotto da Aysha Tyler e intitolato Prime Rewind: Inside The Boys. Prime Rewind: Inside The Boys. In quella data andrà in onda un riassunto della prima stagione, per poi continuare ogni settimana con un nuovo episodio durante il quale membri del cast, del team creativo e altri ospiti speciali si uniranno a Tyler per commentare la serie. Il debutto della seconda stagione è previsto per il 4 settembre.

Creata da Eric Kripke, e prodotta a livello esecutivo da Seth Rogen ed Evan Goldberg, The Boys vede per protagonisti Karl UrbanJack QuaidAntony Starr, Erin Moriarty, Jessie T. UsherLaz Alonso, Chace CrawfordTomer Capon, Karen Fukuhara e Aya Cash.

Lo show, tratto dall’omonimo fumetto di Garth Ennis e Darick Robertson, mostra un mondo popolato da supereroi molto amati dalla gente, tutti ‘gestiti’ da un’azienda, la Vaught. Ogni ‘Super’ ha delle peculiarità, ma tutti hanno una cosa in comune: non sono ciò che sembrano, perché — a tratti — piuttosto che essere corretti e leali tendono a comportarsi come dei villain. Per contrastare e punire sia l’azienda alle loro spalle che i ‘Super’, degli ex agenti rimettono insieme la loro squadra, i ‘Boys’.

La stagione 2 di The Boys, composta da otto episodi (più un corto dedicato a Billy Butcher) inizierà proprio dove terminava la prima.

Trovate tutte le notizie sulla serie nella nostra scheda.

Fonte: CBM