Attraverso un post su Instagram di Stephen Surjik, partner creativo in The Witcher, abbiamo la conferma che la produzione della serie è ripresa. Ecco cosa ha scritto il collaboratore di Lauren S. Hissrich, showrunner della serie fantasy di Netflix:

Meno 3 minuti all’accensione e al decollo per la nostra seconda corsa per The Witcher S2. Tutti sono cauti ma il morale è alto. Cerchiamo nuovi metodi di comunicazione durante il COVID, riducendo lo stretto contatto nella crew. Grazie Matt, Kelly Lauren e Netflix.

Gli attori della serie sono tornati sul set dopo lo stop forzato di quasi sei mesi dovuto al lockdown. Le riprese della seconda stagione di The Witcher si svolgeranno nel Regno Unito. Nel cast, oltre a Cavill, ci saranno anche Anya Chalotra, Freya Allan, Kim Bodnia, Yasen Atour, Agnes Bjorn, Aisha Fabienne Ross, Thue Ersted Rasmussen, Kristofer Hivju e Mecia Simson.

Alcuni giorni fa erano state diffuse le primissime foto dal set grazie alla showrunner Lauren S. Hissrich. Nelle immagini si vedeva come sono state implementate le misure anti-Covid: tutti indossano mascherine (e visiere!) e rispettano il distanziamento sociale. In una foto erano presenti anche il regista Stephen D. Surjik e la showrunner che lavoravano divisi da uno schermo di plexiglass.

L’uscita dovrebbe essere prevista per la seconda metà del 2021 su Netflix.

Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: IG