The Boys è già stato confermato per la stagione 3 da Amazon, ma questa potrebbe ritardare il proprio arrivo a causa del Coronavirus. L’avvertimento arriva dalle parole dirette di Eric Kripke, showrunner della serie, a proposito dei molti riferimenti inseriti nello show che troveranno riscontro in futuro. Nei primi tre episodi della seconda stagione sono stati citati, anche rapidamente, dei personaggi e delle situazioni che vedremo in seguito, ma potrebbe volerci un po’:

Dall’intervista originale, ecco le parole sulla stagione 3 di The Boys:

“Alcuni di questi avranno un senso nella stagione 3, ma molti di questi saranno ripagati man mano che lo show andrà avanti. Lo show racconta un mondo intero e ci sono personaggi che introdurremo nella terza stagione, che potrebbe non arrivare prima di un paio d’anni” (a causa di complicazioni nelle riprese dovute al COVID-19), “ma lo farà”.

Già in passato Kripke, a proposito del casting desiderato di Jeffrey Dean Morgan, aveva parlato delle complicazioni dovute al Coronavirus:

Devo avvertirvi che il COVID potrebbe davvero rovinare tutto, perché lui interpreta già un personaggio fisso in un altro show. È in The Walking Dead, quindi può venire solo per un paio di giorni. E se ci sarà ancora una quarantena di due settimane tra il Canada e gli Stati Uniti, ciò lo renderà impossibile.

Creata da Eric Kripke, e prodotta a livello esecutivo da Seth Rogen ed Evan Goldberg, The Boys vede per protagonisti Karl UrbanJack QuaidAntony Starr, Erin Moriarty, Jessie T. UsherLaz Alonso, Chace CrawfordTomer Capon, Karen Fukuhara e Aya Cash.

Lo show, tratto dall’omonimo fumetto di Garth Ennis e Darick Robertson, mostra un mondo popolato da supereroi molto amati dalla gente, tutti ‘gestiti’ da un’azienda, la Vaught. Ogni ‘Super’ ha delle peculiarità, ma tutti hanno una cosa in comune: non sono ciò che sembrano, perché — a tratti — piuttosto che essere corretti e leali tendono a comportarsi come dei villain. Per contrastare e punire sia l’azienda alle loro spalle che i ‘Super’, degli ex agenti rimettono insieme la loro squadra, i ‘Boys’.

Trovate tutte le notizie sulla serie nella nostra scheda.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: Entertainment Weekly