Netflix ha ordinato la realizzazione della prima stagione di First Kill e a produrre il progetto sarà l’attrice Emma Roberts con la sua casa di produzione Belletrist.
Il progetto è ispirato a un racconto breve di Victoria “V.E. Schwab” e sarà composto da otto episodi della durata di un’ora. La scrittrice sarà impegnata come sceneggiatrice e produttrice in collaborazione con Felicia D. Henderson (Empire), che avrà l’incarico di showrunner.

First Kill ha al centro della trama la vampira teenager Juliette, che deve uccidere per la prima volta per ottenere il proprio posto nella sua famiglia, molto potente. La ragazza decide di avere come vittima una ragazzina chiamata Calliope, senza però sapere che si tratta di una cacciatrice di vampiri pronta a raccogliere l’eredità della sua famiglia. Entrambe scopriranno che non è facile uccidere, ma è invece fin troppo facile stringere un legame emotivo.

Emma Roberts avrebbe dovuto collaborare con Netflix già in occasione della serie Spinning Out, serie che però aveva successivamente abbandonato lasciando il ruolo da protagonista a Kaya Scodelario.

Il racconto che sarà alla base di First Kill è tratto dalla raccolta, pubblicata negli Stati Uniti a settembre, intitolata Vampires Never Get Old: Tales With Fresh Bite. Lo show aveva già iniziato la fase di sviluppo prima che Belletrist stringesse un accordo con Hulu.

Che ne pensate della produzione della serie First Kill? Lasciate un commento!

Fonte: The Hollywood Reporter