La seconda stagione di The Mandalorian debutterà su Disney+ il 30 ottobre e, grazie a un articolo pubblicato su Variety, si ha ora la conferma che le riprese della terza dovrebbero iniziare prima della fine del 2020.

Il creatore, showrunner e produttore esecutivo Jon Favreau ha infatti ha spiegato al magazine che la produzione non dovrebbe subire ritardi e il cast e la troupe dovrebbero essere impegnati nei prossimi mesi, dopo che Pedro Pascal terminerà le riprese in Europa del film The Unbearable Weight of Massive Talent con protagonista Nicolas Cage.

Favreau ha dichiarato:

Stiamo lavorando presumendo di avere la possibilità di procedere con la produzione.

La serie ambientata nell’universo di Star Wars potrà sfruttare a proprio favore l’utilizzo di pannelli video utilizzati per ricreare le location e altri piccoli elementi utili ad affrontare i limiti causati dalla pandemia:

Siamo in situazioni davvero ristrette e spesso abbiamo molti personaggi che indossano maschere. E inoltre abbiamo molto lavoro in digitale che aumentano le cose. Quindi siamo uno show che è probabilmente ben equipaggiato per essere flessibile in base ai protocolli che stanno emergendo per quando riguarda il ritorno al lavoro.

Che ne pensate? Riusciranno a effettuare le riprese della terza stagione di The Mandalorian senza problemi?

La seconda stagione di The Mandalorian arriverà il 30 ottobre su Disney+ ed è stata diretta da Dave Filoni, Bryce Dallas Howard, Robert Rodriguez, Carl Weathers e Jon Favreau. Nel cast dei nuovi episodi vi saranno anche Michael Biehn, Rosario Dawson (che sarà l’iconica Ahsoka Tano), Tamuera Morrison (Boba Fett) e Bill Burr insieme a diversi altri personaggi.

The Mandalorian, che porta la firma di Jon Favreau, ha come protagonista Pedro Pascal, ed è ambientata dopo la caduta dell’Impero e prima dell’ascesa del Primo Ordine. Al centro della trama vi è un pistolero solitario che raggiunge gli angoli più remoti della galassia, distanti dal controllo della Nuova Repubblica.

Recentemente, Jon Favreau ha dichiarato sulla seconda stagione:

Nella nuova stagione presenteremo una storia più ampia. Le storie di Mando saranno meno autoconclusive, anche se ogni episodio avrà il suo sapore, e speriamo di rendere il tutto molto più ambizioso. Diventa tutto più grande e spettacolare, ma anche la storia personale tra il Bambino e il Mandaloriano si sviluppa in un modo che penso che il pubblico apprezzerà molto.

Trovate tutte le informazioni e le recensioni della serie nella nostra scheda.

Fonte: Variety