Alison Brie e Gillian Jacobs hanno diretto alcuni episodi della serie Marvel 616 e le due star di Community hanno ora rivelato che vorrebbero proseguire la loro collaborazione con lo studio.

La protagonista di GLOW ha firmato la puntata in cui si mostrano degli studenti del liceo che producono degli spettacoli teatrali ispirati ai fumetti Marvel. Gillian ha invece portato sugli schermi la storia delle donne che hanno aiutato a creare il successo di Marvel Comics.

Alison Brie, intervistata da ComicBook.com, ha dichiarato:

Assolutamente vorrei lavorare di nuovo con lo studio. Come ho detto in precedenza, ho provato la sensazione di avere un legame più profondo con la Marvel in un senso globale. Immmagino sia nato tramite questo processo e vedendo realmente l’impatto che i personaggi hanno sui giovani, che possiedono tutte le persone in varie fasi della vita e di età diverse, cose di quel tipo. E sono stata davvero colpita dall’intera esperienza e ho guadagnato davvero una nuova connessione con la Marvel stessa. Ho avuto un’esperienza così grandiosa lavorando a questa serie e si tratta semplicemente di un team grandioso alla base del progetto e del sostegno ottenuto da Marvel e da Disney+. Sarei assolutamente aperta a lavorare di nuovo con loro davanti o dietro la telecamera.

Jacobs ha invece rivelato che contatta costantemente il produttore Jason Sterman per proporre nuove idee:

Penso che, alla fine, dovrà arrendersi. Questo è il punto: ci sono così tanti fumetti e l’episodio di Paul Scheer sottolinea il fatto che molti sono poco conosciuti. Si tratta di un mondo così grande costruito dalla Marvel nel corso dei decenni. Quindi sì, assolutamente.

Fonte: ComicBook