Netflix ha ordinato la produzione della serie Archive 81, un adattamento televisivo dell’omonimo podcast ispirato agli horror “found footage”.
L’incarico di showrunner è stato affidato a Rebecca Sonnenshine, già nel team che ha portato al successo The Boys.

I protagonisti saranno Mamoudou Athie (Sorry for Your Loss) e Dina Shihabi (Altered Carbon).
La prima stagione sarà composta da otto puntate che racconteranno la storia di Dan Turner, un archivista che accetta un lavoro misterioso e deve quindi restaurare alcune videocassette danneggiate realizzate nel 1994. Il giovane si trova così a ricostruire il lavoro della regista Melody Pendras (Shihabi), esperta in documentari, e le sue indagini su un gruppo in stile setta davvero pericoloso. Mentre Dan si immerge nella storia di Melody, il ragazzo si convince di poterla salvare dalla fine terribile che ha avuto 25 anni prima.

La regia sarà curata da Rebecca Thomas (Stranger Things) e i creatori del podcast, Marc Sollinger e Daniel Powell, saranno coinvolti come co-produttori.

Sonneshine ha dichiarato:

Con Archive 81, stiamo sperando di dare al genere horror sovrannaturale una nuova svolta mentre manteniamo al centro un romanticismo dark e profondamente emozionante. Insieme ai talentuosi Mamoudou Athie e Dina Shihabi, e ai partner visionari di Atomic Monster e Rebecca Thomas, sono entusiasta nel proporre agli spettatori di Netflix un’avventura terrificante e visulamente elettrizzante.

Che ne pensate della realizzazione per Netflix della serie Archive 81? Lasciate un commento!

Fonte: TVLine