Cobra Kai, dopo due stagioni, passerà da YouTube a Netflix e il nuovo accordo con la piattaforma di streaming prevede inoltre che le prime due stagioni saranno disponibili nel catalogo del servizio prima del debutto della terza.

La serie ideata come sequel dei film di Karate Kid ha ottenuto ottimi dati di ascolti su YouTube, ottenendo quindi un rinnovo per una terza stagione che è già stata girata in autunno prima di annunciare l’abbandono dei progetti originali.
Sony Pictures Television ha quindi cercato una nuova emittente o una piattaforma per la messa in onda delle puntate inedite che seguiranno la storia di Johnny Lawrence e Daniel LaRusso, i due personaggi interpretati da William Zabka e Ralph Macchio che sono alle prese con una rivalità durata anni. Nella seconda stagione era tornato in scena anche Martin Kove, interprete di Kreese.

I produttori esecutivi Josh Heald, Jon Hurwitz e Hayden Schlossberg hanno ringraziato Sony per aver trovato una nuova casa dove sarà possibile continuare la serie e inoltre esplorare ulteriori opportunità legate a una possibile espansione dell’universo di Karate Kid.

Che ne pensate del passaggio di Cobra Kai da YouTube a Netflix? Lasciate un commento!

Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: TVLine