Darren Criss tornerà a lavorare con Ryan Murphy, dopo la seconda stagione di American Crime Story, anche in un nuovo progetto intitolato Hollywood. Si tratta di una nuova serie che arriverà sulla piattaforma Netflix come risultato dell’accordo in esclusiva siglato con l’autore per i suoi prossimi progetti. Lo stesso Darren Criss ha annunciato la notizia tramite instagram, svelando anche varie informazioni sul progetto:

Sono onorato di poter dire che sto tornando alla House of Murphy, dove reciterò ma sarò anche la produzione esecutiva di Hollywood, con il re della televisione. Alla fine dell’anno scorso, Ryan Murphy e io abbiamo avuto una cena in cui mi ha spiegato che voleva realizzare una serie d’epoca giovane ed ottimista. Siamo arrivati all’idea di una serie che coprisse diverse storie della Hollywood degli anni ’40. Entrambi siamo partiti quella sera sentendoci super entusiasti del suo potenziale. Due giorni dopo Netflix l’ha acquistato. Non è solo una testimonianza della magia di Ryan Murphy, ma ricorda anche il tipo di cose che possono accadere solo a Hollywood… letteralmente. La miniserie arriverà su Netflix nel maggio 2020.

CORRELATO A DARREN CRISS

Intanto si avvicina il debutto di The Politician, prima serie creata da Ryan Murphy per Netflix. La serie comedy in otto parti debutterà in tutti i Paesi in cui il servizio è attivo il prossimo 27 settembre.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: tvline