Il futuro dei Marvel Studios sembra sia legato alle serie prodotte per Disney+, come rivela un articolo di The Hollywood Reporter in cui si spiega che i progetti per il piccolo schermo sono diventati la priorità per la produzione.

Kevin Feige sta supervisionando lo sviluppo e la realizzazione di numerosi progetti tra cui WandaVision, il primo dei titoli in arrivo in streaming con star Paul Bettany ed Elizabeth Olsen, The Falcon and the Winter Soldier, Loki, Hawkeye, Ms. Marvel, She Hulk e Moon Knight.

Una fonte vicina allo studio ha dichiarato:

Le serie sono la priorità. Prepararle richiede molta concentrazione. Gli ingranaggi nel settore cinematografico sono ben collaudati.

Nel mese di ottobre The Walt Disney Company aveva annunciato una riorganizzazione interna ideata per rendere le attività legate al servizio di streaming l’oggetto principale dell’attenzione dello studio cinematografico.

La piattaforma ha superato quota 73 milioni di abbonati dopo il lancio avvenuto nel novembre 2019.

Kevin Feige, durante un evento che si era svolto nel dicembre 2019, aveva dichiarato:

Disney+ ci offre questa opportunità di raccontare delle storie ancora più profonde su personaggi che conoscete già e che amate. E per la prima volta saranno collegate. Quindi il Marvel Cinematic Universe sarà presente sul vostro schermo televisivo a casa su Disney+ e sarà intrecciato con i film, e poi potremo andare avanti e indietro. Sarà eccitante espandere il MCU e raggiungere altezze sempre più alte. Tutti questi personaggi affronteranno dei cambiamenti in grado di trasformarli e veramente eccitanti in quegli show e poi nei nostri film.

Che ne pensate dell’idea che i Marvel Studios renderanno le serie destinate a Disney+ una priorità? Lasciate un commento!

Fonte: THR