Elijah Wood, interprete di Frodo nella trilogia Il Signore degli Anelli, ha criticato il titolo della serie in sviluppo per Amazon Prime Video. Secondo lui, infatti, non sarebbe adatto al contenuto della serie che andranno a raccontare:

Lo chiamano Il Signore degli Anelli, ma credo che sia leggermente ingannevole. Da quel che ho capito, il materiale sul quale stanno lavorando si riferisce a qualcosa di cronologicamente precedente nella storia della mitologia del Signore degli Anelli o della Terra di Mezzo rispetto a qualunque personaggio presente in Il Signore degli Anelli. Sembra più l’era del Silmarillion. Non per essere nerd, ma è la Seconda Era della Terra di Mezzo.

Tuttavia, Elijah Wood non ha nulla contro il progetto, tanto da aver dichiarato che gli piacerebbe partecipare:

Se ci fosse un mondo in cui ciò avesse senso e fosse organico rispetto a quello che stanno facendo, allora sì. Ogni scusa va bene per andare in Nuova Zelanda a lavorare su qualcosa.

Vi ricordiamo che le riprese dei primi due episodi ripartiranno a settembre in Nuova Zelanda, e a dimostrazione di ciò sono già riiniziati i casting per le comparse.

La serie del Signore degli Anelli sarà composta potenzialmente da cinque stagioni (più un possibile spinoff), le riprese si svolgono in teatro di posa ad Auckland (presso i Kumeu Film Studios), oltre che in una gran varietà di location.

Confermati nel cast Robert Aramayo (il giovane Ned Stark in Game of Thrones), Owain Arthur, Nazanin Boniadi, Tom Budge, Morfydd Clark, Ismael Cruz Cordova, Ema Horvath, Markella Kavenagh, Joseph Mawle (Benjen Stark in Game of Thrones), Tyro Emuh, Sophia Nomvete, Megan Richards, Dylan Smith, Charlie Vickers, Daniel Weyman.

Gli sceneggiatori sono JD Payne Patrick McKay (Jungle Cruise), con il coinvolgimento di Bryan Cogman (Game of Thrones), Gennifer Hutchison (Breaking Bad), Jason Cahill (I Soprano), Justin Doble (Stranger Things). Tra i produttori vi saranno Lindsey Weber, Bruce Richmond, Gene Kelly, Sharon Tal Yguado, Ron Ames, Helen Shang e Glenise Mullins.

Nel team vi sono poi la costumista Kate Hawley, lo scenografo Rick Heinrichs, il supervisore degli effetti visivi Jason Smith e l’illustratore e concept artist John Howe.

IL SIGNORE DEGLI ANELLI: I DETTAGLI SULLA SERIE

Fonte: IW