Pubblicità

La Champions League sbarca su Amazon Prime Video: vicinissimo l’accordo

Amazon sta finalizzando l’accordo per la trasmissione delle partite di Champions League sulla piattaforma Prime Video. Si tratterebbe della prima volta, almeno in Italia, per la piattaforma streaming, che si sarebbe aggiudicata uno dei pacchetti per la trasmissione degli incontri di calcio. Secondo indiscrezioni, l’offerta è di circa 80 milioni a stagione. Il periodo di riferimento è quello del triennio 2021-2024, e in particolare Amazon dovrebbe trasmettere un incontro – giudicato il più rilevante – del mercoledì sera. Il totale delle partite di Champions League trasmesse da Amazon Prime sarebbe quindi di 17 a stagione.

Gli altri pacchetti in gara verranno aggiudicati tramite una nuova offerta da presentare il 15 di ottobre: tra i partecipanti, oltre ad Amazon, ci sono anche Sky, DAZN e Mediaset.

Come detto, si tratterebbe di una prima volta in Italia, mentre è già certa la trasmissione delle partite di Champions League in Germania (quelle di martedì). Sempre sul versante sportivo, dal prossimo anno il colosso streaming di Jeff Bezos trasmetterà alcuni incontri del torneo di tennis Roland Garros.

CORRELATO A CHAMPIONS LEAGUE SBARCA SU AMAZON PRIME VIDEO

Tra gli arrivi di ottobre sulla piattaforma:

THE WALKING DEAD: WORLD BEYOND

Dal 2 ottobre in esclusiva su Prime Video
la prima stagione
con un nuovo episodio ogni venerdì

Versione originale, sottotitolata e doppiata

NOS4A2

Dal 23 ottobre in esclusiva su Prime Video
la seconda stagione

Versione originale, sottotitolata e doppiata

UTOPIA

Dal 30 ottobre in esclusiva su Prime Video

Versione originale, sottotitolata e doppiata

TRUTH SEEKERS

Dal 30 ottobre in esclusiva su Amazon Prime Video

Versione originale, sottotitolata e doppiata

NUOVE SERIE IN ARRIVO
American Dad – stagioni 1-3 | 8 ottobre
American Dad – stagioni 4-6 | 15 ottobre
The Americans – 6 stagioni  | 22 ottobre
Streghe – 8 stagioni | 23 ottobre

Fonte: IlSole24Ore

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.