Nell’adattare per la tv il libro originale The Queen’s Gambit, la serie La regina degli scacchi ha cambiato alcuni particolari. Uno di questi riguarda una delle situazioni ricorrenti della storia. Nello show, il personaggio di Beth Harmon, interpretato da Anya Taylor-Joy, sviluppa un certo rapporto di confidenza con alcune persone, su tutte i grandi giocatori Townes (Jacob Fortune-Lloyd) e Harry (Harry Melling) .

In entrambi i casi, si tratta di due uomini che subiscono il fascino di Beth e decidono autonomamente di aiutarla, anche in modi diversi. Addirittura Harry passa settimane con lei aiutandola come può a migliorare il suo gioco (anche se lei è già molto più avanti di lui). Questo nonostante il distacco e la freddezza tipica del personaggio. Sembra strano, e in effetti nel libro il discorso era un po’ diverso. Proprio a causa della sua indole, Beth si lascia ben presto alle spalle Harry e Townes, mentre viene aiutata dalla sua amica d’infanzia Jolene e da Benny, il personaggio che nella serie è interpretato da Thomas Brodie-Sangster.

Anche la serie racconta il loro rapporto intimo, ma nel testo scritto questo è più esplicito, dato che Beth ammette di sentire la sua mancanza più di chiunque altro, ed entrambi confessano il loro carattere respingente. Anche qui è sempre Benny ad aiutarla a sviluppare la sua strategia di gioco per la partita finale.

La trama della serie:

La serie racconterà le conseguenze dell’essere un genio. La giovane Beth Harmon è stata abbandonata e accolta da un orfanotrofio nel Kentucky alla fine degli anni Cinquanta. La giovane scopre poi un incredibile talento per gli scacchi mentre inizia ad essere dipendente dai tranquillanti offerti dallo stato per sedare i bambini. Tormentata dai suoi demoni personali e alimentata da un cocktail di narcotici e ossessione, Beth si traforma in un’emarginata incredibilmente dotata e glamour determinata a conquistare un mondo abitualmente dominato dagli uomini come quello degli scacchi.

Nel cast della serie, oltre alla protagonista Anya Taylor-Joy, figurano anche Marielle Heller, che interpreta una casalinga che diventa amica della protagonista, Thomas Brodie-Sangster, un rivale di Beth, Moses Insgram che sarà Harry Melling, descritto come un amico della giovane e orfano come lei, mentre Bill Camp è una figura paterna nella vita di BethA co-creare la serie Allan Scott, coinvolto con Fran e William Horberg nel team della produzione.

Tutte le notizie sulla serie sono nella nostra scheda.

Fonte: DS