Liam Neeson ha espresso il desiderio di tornare a interpretare Qui-Gon Jinn nella serie tv di Star Wars dedicata a Obi-Wan Kenobi. Lo ha fatto nel corso di un’intervista concessa a Collider nella quale si è parlato delle altre cose del futuro di Star Wars e della possibilità che l’attore torni a interpretare il maestro jedi. Da parte sua, Neeson ha dichiarato: “Sarò onesto con voi. Non ho sentito niente di tutto ciò”. L’attore ha poi chiesto aggiornamenti sulla situazione del franchise, e se questo stia lentamente allontanandosi dai film.

Aggiornato sui molti progetti della Disney e Lucasfilm, gli è stato poi chiesto se amerebbe riprendere il ruolo di Qui-Gon Jinn magari in un flashback di Obi-Wan. Liam Neeson ha sorriso e ha risposto “Sicuro, sarei subito pronto per quello”. Il personaggio è apparso solo in Episodio I – La minaccia fantasma, come maestro del giovane Obi-Wan Kenobi e prima persona ad accorgersi delle straordinarie capacità di Anakin.

La serie su Obi-Wan Kenobi è stata scritta inizialmente da Hossein Amini (Drive), e successivamente da Joby Harold. Showrunner e regista sarà Deborah Chow (ha diretto due episodi The Mandalorian). La Lucasfilm seguirà lo stesso processo produttivo adottato con successo in The Mandalorian, girando molte scene all’interno del “DOME” e utilizzando la tecnologia Stagecraft.

Le riprese di Obi-Wan Kenobi partiranno il prossimo anno, ma Ewan McGregor ha raccontato di aver già provato il costume di scena. Lo ha fatto in occasione di alcune prove avvenute direttamente sul set di The Mandalorian come vi abbiamo raccontato qui.

Cosa ne pensate della serie tv in arrivo su Disney+? Lasciate un commento!

Fonte: Collider