Polemiche in corso su Luck e l’utilizzo dei cavalli durante le riprese: sul set della serie di David Milch e Michael Mann, infatti, dove erano in corso fino a ieri le riprese della seconda stagione, è morto un terzo cavallo a causa di un incidente nel trasporto; altri due cavalli erano morti durante le riprese della prima stagione.

Dopo le proteste della American Humane Association, è stata avviata un’indagine, che ha portato allo stop delle riprese che avrebbero coinvolto gli animali. Inizialmente la HBO si è detta dispiaciuta per l’accaduto, assicurando che le misure di sicurezza erano in vigore secondo gli standard e ha offerto il proprio contributo all’indagine, tuttavia in un secondo momento ha annunciato di aver cancellato la serie, gettando nello sconforto i fan.

Ecco il comunicato ufficiale della HBO:

E’ con sommo dispiacere che i produttori esecutivi David Milch e Michael Mann annunciano di aver deciso, assieme alla HBO, di cessare la produzione della serie LUCK.

La sicurezza è sempre stata molto importante per noi. Abbiamo sempre mantenuto gli standard di sicurezza più alti durante la produzione. […] Gli incidenti purtroppo capitano, ed è impossibile garantire che non ce ne siano altri in futuro. Per questo motivo abbiamo raggiunto questa difficile conclusione.

Siamo immensamente orgogliosi della serie, della sceneggiatura, della recitazione, della regia, della celebrazione della cultura dei cavalli e di tutte le persone coinvolte nella sua creazione.

Dicono Michael Mann e David Milch: “Noi due abbiamo adorato la serie, il cast, la troupe e gli sceneggiatori. E’ stata una collaborazione straordinaria che speriamo di ripetere in futuro.”

Un finale decisamente amaro per una serie che ha ottenuto plausi da più parti e che era stata rinnovata, tanto che le riprese della seconda stagione, come detto, erano già in corso.

La prima stagione di Luck si concluderà domenica 25 marzo; la seconda doveva andare in onda nel 2013.

 

Luck

Fonti: EW, THR, Deadline