Nella tradizionale lettera agli azionisti, il co-CEO di Netflix Ted Sarandos ha fatto il punto sulle visualizzazioni di alcuni dei titoli di punta recenti, svelando le serie più viste. Si è parlato sia di serie tv che di film, partendo con Never Have I Ever, la serie co-creata da Mindy Kaling, che ha raggiunto 40 milioni di abbonati nelle prime quattro settimane sulla piattaforma. La stessa cifra è stata raggiunta da Space Force, la comedy con Steve Carell, che tuttavia ha ricevuto un’accoglienza generalmente negativa dalla critica.

Confermato inoltre il successo di Tiger King sei mesi dopo l’arrivo su Netflix. La serie documentario su Joe Exotic ha superato le 64 milioni di visualizzazioni, poco sotto al fenomeno La casa di carta, con la quarta stagione che si è confermata ancora una volta come un prodotto dal forte appeal sul pubblico. Tra i programmi non-scripted, si segnalano il reality Too Hot to Handle e il game show Floor is Lava, che si assestano tra i 51 milioni e i 37 milioni rispettivamente.

Va sottolineato che tutte queste analisi si basano sul criterio utilizzato da Netflix che considera come visto un prodotto sul quale lo spettatore è rimasto per almeno due minuti.

Per quanto riguarda i dati sui film, vi rimandiamo a questo articolo nell’area cinema, con la Top Ten dei prodotti più visti:

Un accenno è stato fatto anche alle altre piattaforme, in un anno che ha visto il lancio di Peacock e il consolidamento di Disney+:

Invece di preoccuparci di tutti questi concorrenti, continuiamo ad attenerci alla nostra strategia nel cercare di migliorare il nostro servizio e il contenuto ogni trimestre più velocemente dei nostri colleghi. La nostra forte crescita continua è una testimonianza di questo approccio e le dimensioni del mercato dell’intrattenimento.

CORRELATO A NETFLIX LE SERIE PIÙ VISTE

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: Deadline