La saga fantasy Powder Mage, scritta da Brian McClellan, diventerà una serie tv sviluppata da Joseph Mallozzi, showrunner di Utopia Falls.

Lo sceneggiatore e produttore collaborerà con le case di produzione No Equal Entertainment, già nel team di Bitten con star Laura Vandervoort, e Frantic Films (Baroness Von Sketch Show).

Il pilot del progetto, composto da episodi di un’ora, sarà scritto da Mallozzi che dovrebbe poi avere l’incarico di showrunner. Gli eventi al centro della potenziale prima stagione saranno ispirati a Promise of Blood.
La storia è ambientata nel mondo chiamato Nine Nations, una realtà in cui la magia e la tecnologia del diciottesimo secolo si intrecciano alla rivoluzione politica e sociale. I Powder Mage che danno il titolo alla saga sono degli individui unici che ottengono deli poteri dalla polvere da sparo. Tra le pagine si racconta una lotta per la sopravvivenza quando delle divinità ritornano per combattere per un mondo molto cambiato nella loro assenza.
L’adattamento della trilogia, la cui pubblicazione è iniziata nel 2013 vendendo oltre 700.000 copie, dovrebbe portare sugli schermi epiche scene di battaglia, magia, duelli, intrighi politici e sconvolgenti tradimenti.

McClellan ha dichiarato:

Ciò che mi ha colpito parlando con i produttori J.B. Sugar e Joseph Mallozzi non è stata solo la loro professionalità, ma il loro essere fan. Amano i libri ed è il più grande complimento che può ricevere un autore. Sono assolutamente elettrizzato che un gruppo di così grande talento lavorerà per adattare Powder Mage per i l piccolo schermo. Sono un enorme ammiratore del lavoro di Joe e non vedo l’ora di scoprire cosa farà per portare in vita questa serie.

Che ne pensate dell’idea di adattare in una serie televisiva la saga di Powder Mage? Lasciate un commento!

Fonte: Deadline