Con la partenza delle serie tv prodotte direttamente dai Marvel Studios ci si chiede se ci sia ancora spazio per il ritorno dei supereroi lanciati con le serie Marvel TV. È il caso ovviamente di Daredevil, per il quale esiste da anni una campagna per il salvataggio del personaggio, ma anche di altri personaggi minori come Luke Cage o Jessica Jones. Kevin Feige non si è sbilanciato troppo sulla questione, e ha semplicemente risposto alla domanda dichiarando “mai dire mai”.

Beh, sicuramente avete visto quello che abbiamo annunciato al Comic-Con un anno e mezzo fa e al Disney Investor Day poche settimane fa, quindi questo è il nostro obiettivo al momento. Ma sono stato alla Marvel abbastanza a lungo da non dire mai su qualunque argomento.

Ricordiamo che Disney e Marvel sono ritornati in possesso dei diritti sui personaggi legati al fumetto Daredevil a fine novembre, dopo aver già ottenuto il controllo su Iron Fist e Luke Cage. Nella primavera 2021, invece, sarà il turno di Jessica Jones e The Punisher.

Charlie Cox, protagonista della serie tv, poco tempo fa aveva commentato di non essere convinto che verrà realizzata una quarta stagione:

Non mi è stato dato alcun motivo per credere possa accadere. E, da un punto di vista cinico, mi sembra di essere impegnato a proteggere me stesso perché, in realtà, non c’è niente che amerei di più. Ma quando si realizza uno show televisivo, è così complicato e gli impegni delle persone sono così difficili da gestire e i contratti sono davvero complicati. Per questo motivo, come attore, quando accetti di recitare in uno show televisivo, firmi per rinunciare a sei anni della tua vita. Se non lo fai diventa troppo complicato provare a farlo e unire tutti questi pezzi in continua evoluzione.

Che ne pensate del video realizzato per la campagna Save Daredevil? Lasciate un commento!

Fonte: Deadline