Netflix ha ordinato The Chair, una serie dramedy in sei episodi da mezz’ora ciascuno con protagonisti Sandra Oh (Grey’s Anatomy, Killing Eve) e Jay Duplass (Transparent).

La serie è stata creata da Amanda Peet (vista recentemente ne I Romanoff), ed è prodotta da David Benioff e D.B. Weiss: sarà il primo progetto scaturito dal mega-accordo siglato dai due con la piattaforma streaming l’anno scorso. Oltre a loro figureranno come produttori esecutivi anche la stessa Sandra Oh insieme a Bernie Caulfield.

Scritto da Annie Julia Wyman e Amanda Peet (quest’ultima figurerà anche come showrunner), The Chair sarà incentrata sul capo della facoltà di inglese in una importante università, interpretato dalla Oh.

Come noto, la Oh è stata recentemente nominata a tre Emmy per Killing Eve (due come attrice e una come co-produttrice esecutiva), e ha vinto un Golden Globe nel 2019. Prossimamente comparirà nella serie Invincible su Amazon Prime Video.

Amanda Peet, oltre a recitare in serie come The Good Wife e Togetherness (prossimamente la vedremo nella seconda stagione di Dirty John e in The Gilded Age), ha scritto numerosi spettacoli teatrali e qui si misura per la prima volta con la creazione e la guida di una serie tv. È sposata con Benioff dal 2006.

Fonte: Deadline