Le riprese di Shantaram, la serie Apple con protagonista Charlie Hunnam, sono attualmente in pausa per alcuni mesi e riprenderanno al termine della stagione dei monsoni, sfruttando inoltre questo breve stop per andare alla ricerca di un nuovo showrunner.
L’ambizioso progetto, il cui racconto si svolge in tre continenti diversi, si basa sul romanzo scritto da Gregory David Roberts ed è stato creato da Eric Warren Singer (American Hustle) che lascerà il ruolo di showrunner, rimanendo coinvolto come produttore esecutivo.

Al centro della trama c’è Lin (Hunnam), un uomo in fuga da una prigione australiana che cerca di scomparire trasferendosi a Bombay. Non potendo entrare in contatto con i membri della propria famiglia e gli amici a causa della distanza e del destino, il protagonista trova una nuova vita nelle periferie, bar e mondo nascosto dell’India.

Le riprese erano iniziate a ottobre in Australia e in India, sfruttando gli incentivi statali del governo australiano, pari circa a 5 milioni di dollari.
Alla regia dei primi due episodi, di un totale previsto di dieci che comporranno la prima stagione, ci sarà Justin Kurzel, coinvolto come produttore con Dave Erickson, Nicole Clemens, Andrea Barron e Richard Sharkey.

La produzione è curata da Anonymous Content e Paramount Television che nel 2018 hanno conquistato gli ambiti diritti, anche per il romanzo sequel The Mountain Shadow, per portare sugli schermi il romanzo di Roberts che affronta tematiche come amore, perdono, coraggio e redenzione.

Che ne pensate della situazione di Shantaram, la nuova serie con Charlie Hunnam? Lasciate un commento!

Fonte: Deadline