Cosa potrebbe accadere nella seconda stagione della serie Stranger Things?
I creatori della serie, Matt e Ross Duffer, hanno rivelato che in caso di un potenziale ritorno dello show ci si immergerà in una mitologia più grande legata alla scomparsa di Will:

“Ci sono decisamente molti cliffhanger alla fine della prima stagione. Ha un finale aperto in modo che se le persone volessero e anche Netflix lo desiderasse si poteva esplorare e continuare la trama”.

Ross ha assicurato che c’è un progetto grandioso per la serie e ci sarà una soddisfacente conclusione per tutte le domande principali emerse nei primi otto episodi:

“Abbiamo le risposte”.

Ted Sarandos, a capo dei contenuti di Netflix, ha spiegato che per ora si darà tempo allo show per “respirare” prima di pensare alla seconda stagione.

Che ne pensate? Quando verranno realizzati i nuovi episodi?

Fonte: TVLine