Il 2021 sarà un anno decisamente intenso per Tamuera Morrison: l’attore, dopo aver partecipato alla seconda stagione di The Mandalorian, potrebbe infatti comparire in ben tre serie dell’universo di Star Wars che verranno girate nei prossimi mesi.

Secondo il sito LRM, il leggero rinvio della terza stagione di The Mandalorian è dovuto proprio a incastri e programmazione nelle riprese, e non a fantomatici drammi dietro le quinte sui quali girano indiscrezioni trasmesse da alcuni fan e non confermate dai fatti.

Il sito spiega che i protocolli di sicurezza legati al Covid-19 rendono l’organizzazione delle produzioni molto complessa, e girare più serie ambientate nello stesso universo durante una pandemia “è quasi impossibile”. In particolare quando almeno un attore sarà presente in ben tre serie. Morrison, infatti, sta girando la sua miniserie The Book of Boba Fett, che debutterà su Disney+ il prossimo dicembre. Tornerà poi sempre nei panni di Boba Fett nella terza stagione di The Mandalorian (non si sa in quanti episodi). Ma il sito cita poi il podcast Kessel Run Transmission secondo cui Morrison farà parte anche del cast della serie su Obi-Wan Kenobi, nella quale andrà ad affiancare Ewan McGregor nella parte del Comandante Cody.

Il programma dell’attore dovrebbe quindi essere il seguente: terminate le riprese di The Book of Boba Fett, si recherà in Inghilterra per girare la sua parte nella serie di Obi-Wan Kenobi (le cui riprese inizieranno a marzo). Successivamente tornerà in California per girare la sua porzione di terza stagione di The Mandalorian.