Hartley Sawyer è stato licenziato dai produttori di The Flash dopo che online sono emersi dei vecchi tweet pieni di commenti razzisti, omofobi e misogini che risalgono al periodo precedente al suo arrivo sul set dello show targato The CW con il ruolo di Ralph Dibny/Elongated Man.

In un comunicato stampa dello showrunner Eric Wallace, Warner Bros TV, Berlanti Productions e The CW si dichiara:

Per quanto riguarda i post del signor Sawyer sui social media, non tolleriamo commenti dispregiativi nei confronti di ogni razza, origine etnica, origine nazionale, genere e orientamento sessuale. Commenti di questo tipo vanno contro i nostri valori e le nostre regole, che lottano e si evolvono per promuovere un ambiente di lavoro sicuro, inclusivo e produttivo.

Wallace ha inoltre scritto via Twitter che i commenti dell’attore gli hanno “spezzato il cuore e lo hanno fatto infuriare”. Lo showrunner ha sottolineato che quei messaggi sono un simbolo di un “problema più grande nella nostra nazione perché attualmente si continua ad accettare e proteggere le continue molestie – consapevoli oppure no – che spaventano e attaccano le persone di colore”.

Il produttore ha aggiunto:

Per questo motivo la nostra nazione sta ribellandosi ancora una volta e gridando ‘BASTA!’ e scendendo in strada per promuovere un cambiamento attivo.

Hartley ha chiuso il suo account Twitter da tempo, tuttavia online sono riemersi i suoi post in cui dichiarava che se fosse stato sposato avrebbe picchiato la moglie, avrebbe voluto scrivere i propri commenti razzisti senza farsi troppi problemi, le donne non dovrebbero votare e ulteriori commenti omofobici.

Sawyer via Instagram ha scritto che è consapevole di aver causato dolore e imbarazzo ai supporter, ai fan, agli altri membri del cast, ai colleghi e ai suoi amici. L’attore si è scusato e ha ammesso che è giusto obbligarlo ad affrontare le conseguenze di quanto accaduto:

Voglio essere chiaro: non riflette ciò che penso o chi sono ora. Anni fa, grazie ad amici ed esperienze che mi hanno aperto gli occhi, ho iniziato il mio percorso per diventare un adulto più responsabile per quanto riguarda ciò che dico, faccio e oltre. Ho mantenuto quel percorso privato.

View this post on Instagram

My words, irrelevant of being meant with an intent of humor, were hurtful, and unacceptable. I am ashamed I was capable of these really horrible attempts to get attention at that time. I regret them deeply. This was not acceptable behavior. These were words I threw out at the time with no thought or recognition of the harm my words could do, and now have done today. I am incredibly sorry, ashamed and disappointed in myself for my ignorance back then. I want to be very clear: this is not reflective of what I think or who I am now. Years ago, thanks to friends and experiences who helped me to open my eyes, I began my journey into becoming a more responsible adult – in terms of what I say, what I do, and beyond. I've largely kept that journey private, and this is another way that I have let so many down. I still have more work to do. But how I define myself now does not take away the impact of my words, or my responsibility for them. I am very sorry.

A post shared by Hartley Sawyer (@hartleysawyer) on

Che ne pensate della scelta di licenziare Hartley Sawyer dal cast di The Flash? Lasciate un commento!

Potete rimanere aggiornati sulla serie che tornerà nel 2021 con la settima stagione grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: TVLine