In una lunga intervista pubblicata su IndieWire sul suo ruolo nella prima stagione di The Mandalorian, Giancarlo Esposito ha parlato di Moff Gideon e di quanto sia un villain diverso dagli altri presenti nel mondo di Star Wars:

Significa molto per me, perché ho passato la mia carriera a cercare di far sì che il colore della mia pelle non avesse alcuna importanza. La mia etnia è mista: in parte italiano, in parte afroamericano, e per lungo tempo mi hanno ingaggiato solo per interpretare ladri e delinquenti. Ho imparato ad avere un accento ispanico, a interpretare personaggi ispanici della strada, assassini, ladri, cose così. Quindi il coronamento della mia carriera è stato ricevere una telefonata da Jon Favreau che mi dice “Ho scritto una parte per te”.

Esposito non si sbilancia troppo sul ruolo che avrà la Darksaber nella seconda stagione, anche se sappiamo che sarà centrale:

Certamente verranno rivelati maggiori dettagli, e non so come gestiranno questa cosa, ma so che scopriremo alcuni dettagli su come Moff Gideon ha ottenuto la spada. Abbiao visto il suo caccia TIE, è una citazione del passato ovviamente. E ciò che amo di queste idee e dell’espansione di The Mandalorian – e sono sicuro che lo espanderanno verso nuovi personaggi e nuovi mondi – è che col tempo scopriremo come ha avuto l’arma, come ha imparato a usarla e forse anche cosa vuole farci. Posso garantirvi che nella prossima stagione ci saranno diversi indizi a riguardo.

L’attore infine parla della seconda stagione sottolineando alcuni aspetti irrisolti:

Potrebbero esserci delle sorprese: abbiamo un Impero che è caduto, e abbiamo i guardiani di questi imperi, uno dei quali è Moff Gideon. Ma lui è un guardiano speciale perchè conosce più di chiunque altro. E non sappiamo realmente cosa voglia dal Bambino… Vuole sapere di cos’è fatto il Bambino, per il bene dell’umanità? O lo vuole per avere il controllo di tutta l’umanità? Non lo sappiamo ancora…

Ricordiamo che Esposito è stato nominato per la terza e la quarta volta all’Emmy quest’anno, e una delle nomination è proprio per Moff Gideon nell’episodio 8 di The Mandalorian, come Best Guest Actor.

Nel cast della seconda stagione di The Mandalorian vi saranno Michael Biehn, Rosario Dawson che sarà live action l’iconica Ahsoka Tano, oltre a Pedro Pascal, Gina Carano, Carl Weathers, Tamuera Morrison (Boba Fett) e Bill Burr insieme a diversi altri personaggi.

The Mandalorian, che porta la firma di Jon Favreau, ha come protagonista Pedro Pascal, ed è ambientata dopo la caduta dell’Impero e prima dell’ascesa del Primo Ordine. Al centro della trama vi è un pistolero solitario che raggiunge gli angoli più remoti della galassia, distanti dal controllo della Nuova Repubblica.

La seconda stagione è stata diretta da Dave Filoni, Bryce Dallas Howard, Robert Rodriguez, Carl Weathers e Jon Favreau. I nuovi episodi andranno in onda a ottobre come previsto.

Trovate tutte le informazioni e le recensioni della serie nella nostra scheda.