I poster della seconda stagione di The Mandalorian contengono numerosi easter egg, forse regalando delle anticipazioni sugli eventi che verranno mostrati sul piccolo schermo a partire dal 30 ottobre.

Il sito ScreenRant ha provato a individuare tutti gli indizi nascosti nelle immagini promozionali che mostrano i protagonisti ritratti davanti a un muro in cui ci sono dei graffiti, ecco la lista:

In ognuno dei poster appare il disegno che ritrae un Gamorreano, la specie dall’aspetto simile a un maiale apparsa nella trilogia originale. Nei trailer Din fa visita a un luogo dove sono in corso dei combattimenti e vengono mostrati proprio due Gamorreani uno contro l’altro. Nel film Il Ritorno dello Jedi gli alieni erano a guardia del palazzo di Jabba su Tatooine.

Nei poster sembra esserci inoltre il ritratto di un Tusken Raider, gli alieni nomadi che vivono nei pianeti deserti proprio come Tatooine, dove potrebbero andare i protagonisti.

Le locandine mostrano poi il ritratto di un Aqualish, specie apparsa nella scena della Cantina a Mos Eisley e in vari episodi di The Clone Wars in cui venivano mostrati anche a sostegno di Dooku, con sopra disegnato il simbolo del divieto. Il Mandaloriano sembra quindi pronto a fare visita a un pianeta dove quegli alieni non sono accettati, forse persino Tatooine. Alcuni fan sostengono che questo elemento della storia permetterà di approfondire il tema del razzismo esistente nella galassia creata da George Lucas.

Sopra il ritratto di Baby Yoda c’è il disegno di un TIE Fighter, probabilmente per ricordare che l’Impero avrà un ruolo importante nella seconda stagione.

Alle spalle di Cara Dune è invece disegnato il simbolo dell’Alleanza Ribelle, elemento legato al suo passato e forse al suo futuro.

Alla sinistra di Baby Yoda c’è un disegno molto simile al simbolo usato dalla famiglia di Boba Fett, iconico personaggio che potrebbe apparire in scena durante la seconda stagi one.
Il disegno è inoltre legato ai Mandaloriani e potrebbe così ricordare come il Bambino ora, in un certo senso, faccia parte del clan del protagonista.

Alcune scritte sono in Aurebesh, l’alfabeto usato per la saga stellare nel poster dedicato a Cara Dune sembra esserci una frase che potrebbe essere You Win o You Wish.

Alle spalle di Din, invece, appare la parola Life e lo stesso accade con Baby Yoda, forse perché ora legati tra loro e parte dello stesso clan.

Gli easter egg sembrano quindi confermare che la storia tornerà su Tatooine e ci saranno dei riferimenti alla Ribellione e Boba Fett. Alcuni fan, inoltre, sono convinti che i graffiti siano opera di Sabine Wren, personaggio apparso in Star Wars Rebels, che ha già dimostrato le sue qualità artistiche ed è tra le fila dei Mandaloriani, rendendo quindi probabile una sua apparizione nelle puntate.

Che ne pensate degli easter egg nascosti nel poster di The Mandalorian? Lasciate un commento!

La seconda stagione di The Mandalorian arriverà il 30 ottobre su Disney+ ed è stata diretta da Dave Filoni, Bryce Dallas Howard, Robert Rodriguez, Carl Weathers e Jon Favreau. Nel cast dei nuovi episodi vi saranno anche Michael Biehn, Rosario Dawson (che sarà l’iconica Ahsoka Tano), Tamuera Morrison (Boba Fett) e Bill Burr insieme a diversi altri personaggi.

The Mandalorian — che porta la firma di Favreau — ha come protagonista Pedro Pascal, ed è ambientata dopo la caduta dell’Impero e prima dell’ascesa del Primo Ordine. Al centro della trama vi è un pistolero solitario che raggiunge gli angoli più remoti della galassia, distanti dal controllo della Nuova Repubblica.

La terza stagione è semplicemente scontata.

CORRELATO AGLI EASTER EGG NASCOSTI NEI POSTER DI THE MANDALORIAN

Trovate tutte le informazioni e le recensioni della serie nella nostra scheda.

Fonte: ScreenRant