The Offenders, la nuova serie di Stephen Merchant prodotta da BBC One e Amazon, ha ottenuto il rinnovo per una seconda stagione ancora prima di iniziare le riprese della prima.

Il produttore Kenton Allen, amministratore delegato di Big Talk Productions, ha dichiarato che il cast e la troupe gireranno entrambe le stagioni in contemporanea a Bristol.

Le riprese dello show erano state interrotte nel marzo 2020 dopo soli 12 giorni a causa della pandemia e i vertici della BBC hanno quindi chiesto a Merchant se sarebbe stato disposto a scrivere la seconda stagione durante la pausa del lavoro sul set. La disponibilità della star ha quindi permesso di ottenere il via libera alla produzione di ulteriori episodi, arrivando alla decisione di produrre tutto il materiale senza interruzioni. Il cast e la troupe torneranno sul set nei prossimi mesi e saranno impegnati fino a ottobre 2021 per girare le 12 ore della serie.

Allen ha inoltre sottolineato che il rinnovo ha permesso a Merchant di migliorare gli script degli episodi, potendo già avere la certezza di una continuazione della serie. Il produttore ha poi spiegato che Christopher Walken dovrà attendere fino al mese di marzo per girare le sue scene:

Abbiamo costruito il programma di lavoro in modo tale che non verrà quindi durante l’apice dei contagi. Arriverà quando speriamo sia più sicuro e ci sarà un vaccino.

The Offenders è la nuova serie creata da Stephen Merchant in collaborazione con Elgin James. Al centro della trama ci sono sette sconosciuti che si ritrovano a completare dei lavori socialmente utili dopo essere stati condannati per alcuni crimini commessi. Walken affiancherà l’attore nel cast con il ruolo di Frank, un truffatore che sta cercando di riallacciare i rapporti con la propria famiglia.

Fanno parte del cast anche Rhianne Barreto, Gamba Cole, Darren Boyd, Clare Perkins, Eleanor Tomlinson, Nina Wadia e Dolly Wells.

Che ne pensate del rinnovo di The Offenders per una seconda stagione? Lasciate un commento!

Fonte: Deadline