Una foto scattata sul set di The Witcher ha svelato i dettagli del nuovo costume indossato da Freya Allan, interprete di Ciri nella serie. Il personaggio appare mentre indossa dei vestiti più comodi e, probabilmente, adatti al combattimento. Si tratta di uno sviluppo che dovrebbe legarsi alla storia del personaggio e di Geralt. I due, dopo l’incontro con il quale si chiudeva la prima stagione della serie, dovrebbero andare verso Kaer Morhen, la fortezza dei witcher. Qui, Geralt dovrebbe addestrare la giovane Ciri.

Gli attori della serie sono tornati sul set ad agosto dopo lo stop forzato di quasi sei mesi dovuto al lockdown. Le riprese della seconda stagione di The Witcher si svolgono nel Regno Unito. Nelle immagini diffuse si vedeva come fossero state implementate le misure anti-Covid: tutti indossano mascherine (e visiere!) e rispettano il distanziamento sociale.

A proposito della seconda stagione di The Witcher, recentemente è stata girata una spettacolare scena d’azione che coinvolge numerosi Witcher e non, come Geralt, Ciri, Vesemir, Lambert, Eskel, Coën, oltre che una serie di personaggi inediti come Hemrik. Non è chiaro con cosa stessero combattendo (forse una creatura che verrà realizzata in CGI). Secondo il sito (che riprende un’indiscrezione di febbraio), dovrebbe trattarsi di un Leshen, che nella mitologia slava è uno spirito della foresta protettore di flora e fauna.

Le riprese della seconda stagione proseguiranno per il resto dell’anno nel Regno Unito. Nel cast di The Witcher, oltre a Henry Cavill, ci saranno anche Anya Chalotra, Freya Allan, Kim Bodnia, Yasen Atour, Agnes Bjorn, Aisha Fabienne Ross, Kristofer Hivju e Mecia Simson. L’uscita dovrebbe essere prevista per la seconda metà del 2021 su Netflix.

Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: WIC