Quando vedrete WandaVision dovrete fare particolare attenzione alle… pubblicità!

Questo è ciò che anticipa TV Line ai suoi lettori. Nel dettaglio, ecco cosa viene rivelato:

WandaVision (in arrivo questo venerdì) è uno show molto raro in cui dovrete prestare molta attenzione agli spot pubblicitari che verranno trasmessi, cosa che fa parte della premessa della sitcom retrò…

Inoltre, il sito riporta che Kevin Feige, capo dei Marvel Studios, ha confermato che le problematiche legate alla produzione sorte per via della pandemia ancora in atto — e che hanno fatto slittare il debutto di The Falcon and The Winter Soldier (che doveva essere la prima delle serie ad arrivare su Disney+) — non creeranno alcun problema di continuità con le altre serie e i film in arrivo.

La descrizione ufficiale della serie anticipa:

Paul Bettany torna come Visione e Elizabeth Olsen nella parte di Wanda Maximoff – due esseri dotati di superpoteri che vivono le loro vite di periferia ideali e iniziano a sospettare che non tutto sia come appare.

Il cast si completa con Kathryn Hahn, che interpreterà la vicina ficcanaso Agnes, Teyonah Parris nel ruolo di un’adulta Monica Rambeau, e Kat Dennings e Randall Park che riprenderanno i ruoli — rispettivamente — di Darcy Lewis e dell’agente dell’FBI Jimmy Woo.

Come accennato, WandaVision è la prima serie prodotta direttamente dai Marvel Studios ad arrivare sulla piattaforma Disney+. Inizialmente questa doveva essere The Falcon and the Winter Soldier, ma i ritardi dovuti alla pandemia hanno costretto a rivedere il calendario delle uscite.

Vi ricordiamo che tutte le informazioni sulla serie, che debutterà su Disney+ il 15 gennaio e i cui eventi sono ambientati dopo quanto accaduto nel film Avengers: Endgame, sono disponibili nella nostra scheda.

State attendendo WandaVision? Lasciate un commento!