Superman & Lois: quali potrebbero essere i potenziali antagonisti della serie

Con l’inizio della nuova serie Superman & Lois, che debutterà negli Stati Uniti a gennaio 2021, gli autori dell’ultimo degli show dell’Arrowverse potrebbero trovarsi ad affrontare un grattacapo in termini di nemici da porre di fronte all’uomo d’acciaio, interpretato da Tyler Hoechlin.

Quando infatti Supergirl fu trasmessa per la prima volta nel 2015 sulla CBS, per passare poi la stagione successiva su The CW, raggiungendo i suoi colleghi supereroi in un contesto che sicuramente era più adatto allo show, non era chiaro al pubblico quali nemici la ragazza d’acciaio si sarebbe trovata ad affrontare, fino a che non fu evidente, con la messa in onda dei vari episodi, che Kara avrebbe dovuto vedersela con molti degli antagonisti attribuiti normalmente al suo più famoso cugino.

Recenti rivelazioni potrebbero rispondere ora alla consequenziale domanda su quali cattivi vedremo quindi in Superman & Lois. Il Superman dell’Arrowverse, come è noto, ha debuttato per la prima volta nella 2^ stagione di Supergirl, per diventare poi una presenza regolare, ma non troppo ingombrante, nell’Arrowverse, prendendo parte con la moglie Lois, anche all’ambizioso crossover dello scorso anno: Crisi sulle Terre Infinite.

CORRELATO – Arrowverse: esiste ancora un multiverso post-Crisi?

Come è noto, pre-Crisi, sia Supergirl che Superman abitavano su Terra-38, fino a che Oliver Queen (Stephen Amell), nei panni dello Spettro, non si è sacrificato per la seconda volta ricreando il Multiverso distrutto dall’onda di antimateria provocata dall’Anti-Monitor e creando Terra-Prime, una nuova casa sotto il cui cielo sono ora ospitati tutti gli eroi dell’Arrowverse. Il crossover in questione, è così servito di fatto da base di partenza per l’origine della nuova serie, che è stata direttamente promossa dal network con un ordine di 13 episodi e con questa descrizione ufficiale:

Dopo anni passati a confrontarsi con super-criminali megalomani, mostri che scatenano il caos su Metropolis ed invasori alieni intenzionati a spazzare via la razza umana, il supereroe più famoso del mondo, L’uomo d’acciaio, alias Clark Kent e la giornalista più famosa dei fumetti Lois Lane, si trovano faccia a faccia con una delle più grandi sfide di sempre: affrontare lo stress, le pressioni e le complessità che derivano dall’essere genitori nell’odierna società.
A complicare il già difficile lavoro di allevare due ragazzi, è la preoccupazione che i loro figli Jonathan e Jordan, possano ereditare i superpoteri kryptoniani del padre. Ritornati a Smallville per gestire alcuni affari di famiglia, Clark e Lois si riavvicinano a Lana Lang, un’agente di prestito locale, che è anche stata il primo amore di Clark, ed a suo marito Kyle Cushing, il capo dei pompieri. Gli adulti non sono i soli a riscoprire vecchie amicizie a Smallville, dato che i figli dei Kent familiarizzano con la figlia ribelle di Lana e Kyle, Sarah.
Certo, non c’è mai un momento di noia nella vita di un supereroe, specialmente con il padre di Lois, il generale Samuel Lane, che richiede in continuazione la presenza di Superman per sconfiggere un cattivo o salvare la giornata. Nel frattempo, il ritorno di Superman e Lois nell’idilliaca Smallville, è destinato ad essere sconvolto quando un misterioso sconosciuto entra nella loro vita.

Poco prima della pubblicazione della descrizione ufficiale della serie, era stato anche annunciato il casting di Wolé Parks nel ruolo di un altro misterioso personaggio, questa volta apertamente definito un cattivo chiamato “L’estraneo“. Secondo The Illuminderdi, una fonte anonima avrebbe rivelato che questo personaggio altri non sarebbe che un Lex Luthor di una Terra parallela. Da considerarsi solo una voce di corridoio, la notizia, riportata dai media americani, non trova ancora conferma ufficiale, ma potrebbe spiegare in parte come gli autori di Supergirl e Superman & Lois intendano affrontare l’impasse di avere ormai quasi in pianta stabile Jon Cryer nel ruolo di Lex Luthor nel cast della prima serie e non in quella che narrerà le gesta dell’uomo d’acciaio, privandolo quindi potenzialmente del suo più formidabile nemico.

Nonostante la sua indiscutibile connessione con Superman, bisogna anche considerare che Lex Luthor non è l’unico antagonista a disposizione degli autori del nuovo show, che potrebbero anche decidere di ignorarlo completamente (nel caso le voci di cui sopra non si rivelassero vere) e usare lo stesso Jon Cryer facendolo passare da uno show all’altro, cosa che sarebbe certamente fattibile, visto che l’attore non è un membro fisso del cast di Supergirl. Licenza d’uso permettendo (nonché standard CW permettendo) in Superman & Lois potrebbero essere usati inoltre personaggi come Mongul, Lobo, Doomsday o addirittura Superman Composito, un super criminale con poteri combinati di diversi membri della Legione dei Supereroi, per non parlare del fatto che la serie potrebbe anche condividere alcuni nemici con altri show dell’Arrowverse come Bloodwork o Godspeed. E’ inoltre importante sottolineare come Superman non sia l’unico protagonista di una serie di cui condivide il proscenio con Lois Lane che, grazie alla presenza del padre Samuel Lane ed al suo prominente ruolo di giornalista, potrebbe indiscutibilmente essere fonte di molti altri antagonisti interessanti da usare nello show i cui autori, non dubitiamo, saranno ansiosi di trattare attuali temi sociali e politici proprio come accade in Supergirl.

CORRELATO A SUPERMAN & LOIS

La prima stagione di Superman & Lois andrà in onda negli Stati Uniti a partire da gennaio 2021.