Netflix ha diffuso oggi il primo teaser trailer e il teaser poster di AJ and the Queen, la serie di Michael Patrick King (Sex and the City) con protagonisti RuPaul Andre Charles e la piccola Izzy G che arriverà sulla piattaforma streaming in tutto il mondo il 10 gennaio 2020.

Nel frattempo, EW rivela che oltre a numerose Drag Queen di Rupaul’s Drag Race (tra cui Bianca Del Rio, Jujubee, Valentina, Eureka O’Hara, Pandora Boxx, Jade Jolie, Kennedy Davenport, Chad Michaels, Jaymes Mansfield, Latrice Royale, Trinity The Tuck, Katya, Vanessa Vanjie Mateo, Jinkx Monsoon, Ginger Minj, Manila Luzon), nella prima stagione vi saranno anche guest star come Jane Krakowski (che possiamo intravedere nel trailer).

La serie è stata scritta da Michael Patrick King insieme allo stesso RuPaul. Questa la sinossi ufficiale:

RuPaul interpreta il ruolo di Ruby Red, una drag queen smisurata ma sventurata che passa da un locale all’altro viaggiando su un furgone trasandato degli anni ’90 nel tentativo di recuperare 100,000 dollari che le sono stati rubati apparentemente dal suo ex fidanzato criminale (Josh Segarra) e dalla sua complice (Tia Carrere). Al suo fianco c’è la clandestina AJ, un’undicenne bianca grintosa e sfacciata rimasta orfana da poco. Lungo l’itinerario di città in città di queste due disadattate, una alta e una bassa, il messaggio d’amore e accettazione lanciato da Ruby fa centro nel cuore delle persone e cambia le loro vite. Questa serie divertente e trasgressiva esamina i concetti di famiglia, amicizia, amore e perdita. Mentre viaggiano attraverso gli Stati Uniti alla ricerca di un po’ di felicità e del miglior waffle a colazione, Ruby e AJ si aiuteranno a vicenda ad affrontare uno straziante passato, un difficile presente e un futuro pieno di speranza. È un po’ “Priscilla – La regina del deserto” e un po’ “Il tocco di un angelo”. E in più RuPaul si esibisce in numeri musicali da urlo in tutti i club drag che visita.

Il trailer è disponibile qui sopra, qui sotto in italiano:

 

 

 

 

Nel cast anche Tia Carrere (Lady Danger, definita una “villain comica” tristemente nota nell’ambiente drag perché inietta silicone di bassa qualità alle sue clienti), Michael-Leon Wooly (Louis, una drag queen non vedente che accompagna Ruby), Katerina Tannenbaum (Brianna, una prostituta profondamente legata ad AJ) e Josh Segarra (che interpreta Hector/Damian Sanchez, il “pericoloso e cupo” fidanzato di Ruby).