Come da programma, ieri sera The CW ha trasmesso l’ultimo episodio di Arrow, intitolato “Fadeout”.

Tutti sapevano che l’episodio avrebbe segnato l’atteso ritorno di Felicity (Emily Bett Rickards), ed è stata proprio lei a ‘trasportare’ i telespettatori verso l’epilogo della serie.

Così come era stato anticipato, Felicity viene aiutata da The Monitor per ricongiungersi a Oliver: trasportata nell’aldilà, la donna ritrova il suo amato, che la accoglie in quello che era l’ufficio di sua madre. Felicity riabbraccia Oliver dicendo che sperava che quel posto fosse un po’ diverso da quello che era stato il suo posto di lavoro per anni, e lui spiega che quel luogo ha un significato speciale, perché ha segnato il loro primo incontro, ma Felicity ribatte dicendo che in realtà era avvenuto sette piani più in basso. Dopo averle chiesto se è sicura di quello che dice, Oliver continua dicendo che è una lunga storia, e che fortunatamente hanno tutto il tempo del mondo per parlarne.

Potete vedere il video direttamente nel video sovrastante!

Così come era stato preannunciato, nel finale di serie abbiamo inoltre visto nuovamente anche altri personaggi molto amati dai fan, ovvero Rory Regan/Ragman (Joe Dinicol), Thea (Willa Holland) e Roy (Colton Haynes). Inoltre sono apparsi sia Barry Allen (Grant Gustin) che Sara Lance (Caity Lotz).

Che ne pensate di questa conclusione? Lasciate un commento!

Fonte: TV Line