Dopo Alice Pagani & Benedetta Porcaroli e Isabella Ferrari & Claudia Pandolfi, oggi tocca ai due protagonisti maschili di Baby, la nuova serie originale di Netflix prodotta in Italia.

Francesco Alò ha infatti incontrato per noi Brando Pacitto e Riccardo Mandolini, che hanno parlato dei loro personaggi e dell’esperienza di partecipare a questo progetto tutto italiano.

Potete vedere il video qui sopra!

La sinossi ufficiale della serie:

Liberamente ispirata ad una storia vera, la serie segue le vicende di un gruppo di adolescenti del quartiere Parioli che sfidano la società ricercando la propria identità e indipendenza, sullo sfondo di amori proibiti, pressioni familiari e segreti condivisi.

Quanto accaduto a Roma alcuni anni fa è solo la cornice di questa storia. Baby parla di adolescenti che hanno un disperato bisogno d’amore. Tutti i personaggi ne hanno bisogno in modo diverso, sia gli adulti che i ragazzi.

Baby è soprattutto una storia di amore e incomprensioni, romantica e dark allo stesso tempo.

Ogni personaggio intraprende il suo viaggio, alla ricerca dell’amore e della felicità.

Diretta da Andrea De Sica e Anna Negri, con Benedetta Porcaroli, Alice Pagani, Riccardo Mandolini, Isabella Ferrari, Claudia Pandolfi, Paolo Calabresi e altri attori italiani, Baby racconta in sei episodi una storia di formazione che esplora le vite segrete di alcuni adolescenti romani.

La serie è stata scritta dai GRAMS, un nuovo collettivo di scrittori composto da cinque giovani autori: Antonio Le Fosse, Eleonora Trucchi, Marco Raspanti, Giacomo Mazzariol e Re Salvador, cui si sono uniti Isabella Aguilar e Giacomo Durzi.

Consigliati dalla redazione