Francesco Alò ci parla della stagione 2 di Big Little Lies – Piccole grandi bugie, la serie della HBO creata da David E. Kelley, che vede nel cast principale Reese Witherspoon, Nicole Kidman, Shailene Woodley, Laura Dern, Zoe Kravitz, Meryl Streep, Alexander Skarsgård e Adam Scott. La seconda stagione è andata in onda, in Italia, su Sky Atlantic.

Potete vedere la videorecensione qui sopra, mentre subito sotto la sinossi ufficiale trovate il podcast audio:

Ancora più segreti, sempre più bugie. Torna BIG LITTLE LIES e tornano le Monterey Five, le cinque amatissime protagoniste dell’acclamata – 8 Emmy e 4 Golden Globe Awards – mini-serie HBO su Sky Atlantic (e su Sky On Demand e in streaming su NOW TV) in esclusiva per l’Italia dal 18 giugno alle 21.15. Accanto al già nutritissimo cast, ai Premi Oscar® Reese Witherspoon e Nicole Kidman (protagoniste ma anche produttrici esecutive), Laura Dern, Shailene Woodley e Zoë Kravitz, stelle della prima stagioneconfermatissime anche nella seconda, nei nuovi episodi della miniserie creata da David E. Kelley (Ally McBeal, Boston Legal, The Crazy Ones) anche una vera e propria leggenda vivente, Meryl Streep. Altra grande novità della seconda stagione di Big Little Lies è Andrea Arnold (Fish Tank, American Honey), che dirige tutti e sette gli episodi.

Amicizie messe a dura prova, amori imprevisti, relazioni che si sfaldano. Sullo sfondo ancora Monterey, la tranquilla cittadina sul mare della California centrale che i fan della serie hanno imparato ad amare. Da un’idea di Liane Moriarty, autrice del best-seller da cui è nata la prima stagione, Piccole grandi bugie (edito in Italia da Mondadori), e che per questa seconda ha scritto un soggetto ad hoc, Big Little Lies racconta soprattutto di donne –donne in fuga da un passato difficile, madri imperfette, mogli coraggiose, professioniste infaticabili – e di sorellanza: imprevista, difficile, a volte forzata, ma mai come in questa storia centrale e preziosa.

I guai non sono finiti per Celeste (Nicole Kidman – The Hours, Moulin Rouge!, L’inganno), Madeline (Reese Witherspoon – Wild, Quando l’amore brucia l’anima, La rivincita delle bionde), Renata (Laura Dern – Twin Peaks, Wild, The Master, Jurassic Park), Jane (ShaileneWoodley – Paradiso Amaro, Colpa delle Stelle, Divergent) e Bonnie (Zoë Kravitz – Animali fantastici e dove trovarli, Mad Max: Fury Road, Californication), che dopo la morte di Perry si ritrovano in commissariato a dover rispondere alle domande della polizia. Intanto a Monterey arriva Mary Louise (Meryl Streep – The Post, The Iron Lady, Angels in America), la madre di Perry, alla ricerca di risposte dopo la morte del figlio. Oltre alla Streep, tre volte Premio Oscar®, new-entry nel cast della limited series HBO anche Crystal Fox (A spasso con Daisy) che interpreterà Elizabeth, la madre di Bonnie, Mo McRae (This Is Us, RayDonovan, Empire) nei panni del nuovo insegnante Michael Perkins, Denis O’Hare (Whenwe Rise, This Is Us, American Horror Story) che sarà Ira Farber e Douglas Smith nei panni di Corey, un collega di Jane.

Riprendono i loro ruoli, invece, Adam Scott (Parks and Recreation, The Good Place, I sogni segreti di Walter Mitty), che interpreta Ed, il marito di Madeline, James Tupper (Revenge) nei panni di Nathan, marito di Bonnie ed ex di Madeline; e Jeffrey Nordling(Sully), che nella serie interpreta Gordon, marito di Renata.

Consigliati dalla redazione