Nel primo trailer di Elseworlds, il crossover dell’Arrowverse, abbiamo visto Oliver Queen (Stephen Amell) prendere il posto di Barry Allen (Grant Gustin) nella sua vita, e ora è proprio quest’ultimo a ritrovarsi nella medesima, anomala, situazione.

Nel nuovo trailer, che è stato mostrato su The CW ieri sera, Barry è infatti in compagni di Diggle e — nel corso di un allenamento — si rende improvvisamente conto di essere Green Arrow.

Il villain che terrà banco nel corso dell’evento sarà The Monitor (LaMonica Garrett), una figura di rilievo nei fumetti della DC che fa parte della schiera di personaggi che apparvero in ‘Crisi sulle Terre infinite’, ovvero “uno dei primi crossover nel mercato fumettistico statunitense di genere supereroistico, che venne pubblicato dalla DC Comics da aprile 1985 a marzo 1986” (fonte: Wikipedia).
La descrizione ufficiale riferisce che Garrett sarà Mar Novu, una creatura extraterrestre dotata di infinito potere che risponde anche al nome di The Monitor. Il personaggio era stato creato da Marv Wolfman e George Pérez per il 50esimo anniversario della DC Comics. Pérez creerà un’illustrazione del personaggio all’interno dell’evento crossover, dove avrà un ruolo di primaria importanza.

Nel cast ci saranno anche Ruby Rose come BatwomanElizabeth Tulloch come Lois Lane, e Cassandra Jean Amell come Nora FriesJeremy Davies interpreterà il Dr. John Deegan, mentre Tyler Hoechlin sarà nuovamente Superman e John Wesley Shipp tornerà a essere uno dei velocisti.

Elseworlds, l’atteso nuovo crossover dell’Arrowverse che coinvolgerà SupergirlArrow e The Flash (ma non Legends of Tomorrow) prenderà via in America, su The CW, il 9 dicembre per concludersi poi l’11 dicembre.

Consigliati dalla redazione