Emilia Clarke ha rilasciato un’intervista a BBC Radio 1 (ne trovate il video in apertura alla news) nella quale ha parlato di molte cose, dai suoi prossimi progetti al suo passato, e ovviamente sono state molte le domande su Game of Thrones, conclusosi qualche mese fa con l’ottava, discussa stagione.

Proprio riguardo la serie targata HBO tratta da Le cronache del ghiaccio e del fuoco, il ciclo di romanzi fantasy scritto da George R.R. Martin, la Clarke ha svelato uno degli aneddoti più gustosi. L’attrice londinese ha ammesso di non essere stata abbastanza coraggiosa da portarsi a casa qualcuno degli oggetti di scena della serie. “Tutti prendevano qualcosa”, ha affermato, “io ero tipo ‘P-p-p-p-p-per favore signore, posso prendere una parrucca? Dato che ce ne sono otto e ho interpretato questo ruolo [quello di Daenerys Targaryen] per dieci anni?'”. A quanto pare però Emilia non ha ancora ricevuto la sua parrucca.

La Clarke ha anche ricordato altro relativo allo show e al suo ruolo, da alcune battute che non scorderà mai, come “Sono la Khaleesi, non una regina”, alla postura, rigidissima, che assumeva nelle scene, e che dopo le pause richiedeva sempre qualche minuto per essere replicata.

E qualora voleste vedere la sua faccia più buffa, andate al minuto 20:22.

Leggi anche:

Fonte: Winter Is Coming

Consigliati dalla redazione