Sono in corso a Napoli le riprese della seconda stagione di L’Amica Geniale.

La zona di piazza Carlo III e dell’Arenaccia (e poi Largo Santissimi Apostoli) è stata riportata indietro nel tempo, agli anni sessanta, per girare alcune scene in esterni della serie di Saverio Costanzo. Con il supporto della Film Commission di Napoli, la troupe avrà accesso anche ad aree come la facoltà di Architettura e Port’Alba, aree che verranno ovviamente attrezzate con auto d’epoca, vespe e allestimenti coerenti con l’epoca.

Nel video qui sopra e in quelli sottostanti potete vedere alcune delle aree che sono state “trasformate”, con edicole piene di riviste degli anni sessanta e comparse acconciate e vestite con abiti coevi.

 

 

 

Tra i registi di due delle otto puntate della seconda stagione della serie adattata dai romanzi di Elena Ferrante vi sarà Alice Rohrwacher.

Le nuove puntate continueranno la storia delle due amiche Lila ed Elena di cui si racconterà la vita nei primi anni trascorsi al di fuori del quartiere in cui sono cresciute. Due delle puntate saranno nuovamente ambientate sull’isola di Ischia.

Le riprese della seconda stagione sono iniziate nel mese di marzo e dovrebbero proseguire per circa sei mesi.

Che ne pensate? Lasciate un commento!

Potete rimanere aggiornati sulla serie L’amica geniale grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

 

Consigliati dalla redazione