Su YouTube è apparso un video che mette a confronto un vero filmato di Charles Manson con la scena della seconda stagione di Mindhunter in cui appare il killer. Nello specifico, all’interno della serie Netflix Manson è interpretato da Damon Herriman, che curiosamente interpreta lo stesso personaggio anche in C’era una volta a… Hollywood di Quentin Tarantino.

Ciò che colpisce da subito nel video è la somiglianza e il grande lavoro fatto dall’interprete per aderire al personaggio. Potete vedere il video qui sopra. In un’intervista rilasciata tempo fa, Herriman ha dichiarato infatti di essersi preparato per il ruolo in Mindhunter proprio su queste interviste reali rilasciate da Manson.

L’attore aveva dichiarato:

Lo guardavo mentre si muoveva in una scena e poi mi alzavo nel mio salotto e cercavo di emularlo. Ha un modo particolare di muoversi in modo quasi sfuggente e scattante. In ogni stanza in cui entrava, appare chiaro vedendo queste interviste in prigione, pensava di essere il re appena arrivato. Non possiedo quella naturalezza camminando in una stanza, quindi ho dovuto davvero lavorare su quella sensazione, e sentirmi il più possibile a mio agio con me stesso.

CORRELATO A MINDHUNTER 2

Il creatore della serie è Joe Penhall (The Road), mentre David Fincher (Gone Girl, The Social Network, Zodiac), Joshua Donen (Gone Girl, The Quick and the Dead), Charlize Theron (Girlboss, Hatfields & McCoys) e Cean Chaffin (Gone Girl, Fight Club) sono i produttori esecutivi.

Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie alla nostra scheda.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: EW

Consigliati dalla redazione