Stranger Things ritornerà prossimamente con gli episodi della quarta stagione e il primo teaser aveva scatenato i fan che pensano ci fosse un indizio legato al destino di Hopper, il personaggio interpretato da David Harbour che, apparentemente, sembra sia morto sacrificandosi per salvare i suoi giovani amici.
L’attore, durante il talk show condotto da Seth Meyers, ha affrontato la questione decidendo di chiamare in diretta i fratelli Duffer, Matt e Ross, per chiedere delle delucidazioni su quanto accaduto allo sceriffo.

I due sceneggiatori e produttori, collegati su Facetime, hanno quindi risposto un po’ sorpresi chiedendo più volte il motivo della chiamata. Matt e Ross, dopo un po’, hanno quindi dichiarato:

Stiamo ancora cercando di capirlo.

Harbour ha spiegato di essere convinto che Hopper sia il personaggio identificato come “l’americano” nella sequenza sui titoli di coda della terza stagione ambientata in una base russa. David ha però sottolineato:

Oh pensato: ‘Oh, chiaramente sono l’Americano. E poi non ho ricevuto molte telefonate.

I Duffer, tuttavia, non si sono lasciati sfuggire alcuna anticipazione con il cast e nemmeno con i produttori, lasciando quindi aperte tutte le possibilità per quanto riguarda il destino dell’amato padre adottivo di Eleven.

Che ne pensate del destino del personaggio di David Harbour Stranger Things? Lasciate un commento!

Potete rimanere aggiornati sulla serie Netflix grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

.

Fonte: EW

Consigliati dalla redazione