Lo Starcourt Mall, il grande centro commerciale cui ruota attorno la terza stagione di Stranger Things, ha un aspetto molto realistico e questo perché, da come possiamo apprendere grazie al video sovrastante, è stato realizzato all’interno di un vero centro commerciale.

Netflix ha infatti costruito la struttura all’interno del Gwinnett Place Mall, centro commerciale in disuso sito in Georgia. E, al contrario di come si fa per i classici set, che normalmente vengono costruiti in modo parziale, la produzione ha dato vita a ben 40 negozi in pieno stile anni ’80, come Burger King, Hot Dog on a Stick, The Gap, e quello legato alla finta catena di gelati Scoops Ahoy.

Il video qui sopra mostra nel dettaglio tutto ciò che è stato realizzato.

Che ne pensate? Diteci la vostra opinione nei commenti!

La terza stagione di Stranger Things è ora su Netflix. Potete rimanere costantemente aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Via Hypebeast

Consigliati dalla redazione