In occasione dell’uscita della terza stagione di Stranger Things, Netflix ha portato in Italia due dei giovani protagonisti: Gaten Matarazzo (Dustin) e Caleb McLaughlin (Lucas), che hanno incontrato la stampa e poi hanno partecipato allo Stranger Summer Party.

Noi abbiamo avuto l’opportunità di incontrarli sia in una roundtable (che vi proporremo più tardi), incentrata proprio sulla terza stagione della serie, e poi in una videointervista nella quale abbiamo parlato della loro vita come giovani attori, in particolare della difficoltà di coniugare lavoro e studio. I ragazzi ci hanno svelato le loro ambizioni, e in particolare McLaughlin è tornato a esprimersi molto vocalmente sul proprio desiderio di interpretare Miles Morales sullo schermo.

Voi ce lo vedreste? Trovate l’intervista, sottotitolata, qui sopra!

 

STRANGER THINGS 3: LE INFORMAZIONI

La sinossi ufficiale recita:

Siamo nel 1985 a Hawkins, nell’Indiana, ed è esplosa l’estate. La scuola è finita, c’è un nuovo centro commerciale in città, e la banda di Hawkins è ormai entrata nell’adolescenza. Sbocciano storie d’amore che complicano le dinamiche del gruppo, e tutti loro dovranno capire come crescere senza separarsi. Nel frattempo, il pericolo incombe. Quando la città è minacciata da nemici vecchi e nuovi, Undici e i suoi amici comprendono che il male non ha mai fine: si evolve. Ora dovranno unirsi per sopravvivere e ricordare che l’amicizia è sempre più forte della paura.

Accanto ai vecchi amici della prime due stagioni – Millie Bobbie Brown, Finn Wolfhard, Caleb McLaughlin, Sadie Sink, Gaten Matarazzo, Noah Schnapp, Dacre Montgomery, Charlie Heaton, Natalia Dyer, Joe Keery, Cara Buono, Winona Ryder e David Harbour – si sono aggiunti Maya Hawke, Jake Busey, Francesca Reale e Cary Elwes.

Potete rimanere aggiornati sullo show grazie alla nostra scheda.

Consigliati dalla redazione