La quarta stagione di The Crown è disponibile su Netflix e un nuovo video condiviso online mostra i protagonisti degli episodi parlare della psicologia dei loro personaggi.

Benjamin Caron, regista e produttore esecutivo della serie, ha parlato della prima volta che ha visto Emma Corrin durante un’audizione per la parte di Camilla, rimanendo immediatamente conquistato dalla giovane attrice e ritenendola perfetta per interpretare la principessa Diana.
Gillian Anderson ha invece parlato del rapporto complicato esistente tra Elisabetta II e Margaret Thatcher e Olivia Colman ha confermato che recitare con la collega nel ruolo del primo ministro è stata un’esperienza memorabile.

Il regista ha inoltre rivelato uno degli esercizi compiuti con le attrici che hanno interpretato Diana e Camilla per far capire come il principe Carlo sia sempre presente tra di loro, anche quando non era presente fisicamente.

Peter Morgan ha poi sottolineato che non ha scritto la sceneggiatura di The Crown con l’obiettivo di essere totalmente accurato per quanto riguarda la storia, ribadendo che si tratta di un progetto di finzione.
I membri del cast hanno quindi rivelato il modo in cui si sono avvicinati ai propri personaggi per quanto riguarda la voce, la postura, i movimenti e gli atteggiamenti.
Il video approfondisce inoltre il modo in cui è stato realizzato il settimo episodio della stagione e regala molte scene del dietro le quinte e aneddoti.

THE CROWN – QUARTA STAGIONE: LA TRAMA

Ispirato dalla pluripremiata opera teatrale The Audience, The Crown racconta la storia del regno decennale della regina Elisabetta II e della lotta tra il suo io privato e pubblico. La serie si concentra sugli intrighi personali, le storie d’amore e le rivalità politiche dietro i grandi eventi che hanno plasmato la seconda metà del XX secolo. La serie non riguarda semplicemente la monarchia, ma parla di un impero in declino, un mondo in disordine e l’alba di una nuova era.

Sul finire degli anni Settanta, la regina Elisabetta (Olivia Colman) e la famiglia sono impegnati a garantire la linea di successione al trono cercando la moglie giusta per il principe Carlo (Josh O’Connor), che a trent’anni è ancora scapolo. Mentre la nazione comincia a sentire l’impatto delle politiche controverse introdotte da Margaret Thatcher (Gillian Anderson), la prima donna a ricoprire la carica di primo ministro, le tensioni tra questa e la regina peggiorano quando la premier conduce il paese nella guerra delle Falkland, creando conflitti all’interno del Commonwealth. Anche se la storia d’amore di Carlo e della giovane Lady Diana Spencer (Emma Corrin) fornisce la distrazione ideale per unire il popolo britannico, tra le mura del palazzo la famiglia reale è sempre più divisa.

La quarta stagione uscirà su Netflix domenica 15 novembre. La serie tornerà poi prossimamente con una quinta e una sesta stagione, l’ultima che verrà prodotta. I protagonisti saranno Imelda Staunton nella parte della sovrana, Elizabeth Debicki in quella di Diana e Jonathan Pryce nel ruolo di Filippo, il marito di Elisabetta II.

Che ne pensate del video di The Crown dedicato alla psicologia dei personaggi della serie? Lasciate un commento!

Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: YouTube