The Walking Dead ha dato vita a un videogioco che sfrutta le potenzialità della realtà virtuale per trasportare i fan nel mondo post-apocalittico in cui i sopravvissuti devono affrontare zombie e altri esseri umani, come anticipa il trailer diffuso online.

Il nuovo progetto si chiama The Walking Dead: Saints & Sinners ed è stato realizzato grazie alla collaborazione tra Skybound Entertainment e Skydance Interactive.
La storia è ambientata a New Orleans, 3 anni dopo l’entrata in scena degli zombie, e solo in alcuni punti è in contatto con quanto raccontato tra le pagine dei fumetti e nello show televisivo.
La città è stata invasa dai morti viventi ed è inoltre alle prese con la lotta tra due diverse fazioni di sopravvissuti.
Il videogame è composto da 20 missioni e offre circa 15 ore di gioco, permettendo inoltre agli utenti di esplorare il mondo creato dagli autori. Adam Grantham, creative director di The Walking Dead: Saints & Sinners ha anticipato che la lotta per la sopravvivenza sarà solo uno degli elementi creati, dando inoltre spazio all’esplorazione della città, la creazione di nuove armi e interazioni con i personaggi, riflettendo la struttura dello show televisivo in cui i protagonisti devono capire chi merita la propria fiducia.

Il videogame sarà disponibile dal 23 gennaio 2020, a distanza di pochi mesi dal ritorno dello show sugli schermi di AMC.

Che ne pensate del videogioco di The Walking Dead? Lasciate un commento!

Ecco la sinossi ufficiale della nuova stagione al via il 6 ottobre:

The Walking Dead è una storia iniziata 10 anni fa con un uomo che cerca di trovare la sua famiglia. Quella famiglia è cresciuta e, gradualmente, si sono formate delle comunità. Hanno lottato e sono sopravvissute, faticato e dato alla luce a una nuova generazione. Si tratta di un racconto sull’umanità e ci sono più storie da raccontare.

Ora è primavera, alcuni mesi dopo la fine della nona stagione, quando il nostro gruppo di sopravvissuti ha osato attraversare il territorio dei Sussurratori durante il duro inverno. Le comunità stanno ancora affrontando le conseguenze della terribile dimostrazione di potere di Alpha, rispettando senza entusiasmo i nuovi confini che sono stati imposti loro, il tutto organizzandosi in una forza in grado di combattere in stile militare, preparandosi per una battaglia che potrebbe essere inevitabile.
Ma i Sussurratori sono una minaccia senza precedenti. Sostenuti da un’enorme orda di morti sembra una lotta che non possono vincere. La domanda di cosa si può fare e la paura che alimenta colpirà le comunità e farà emergere la paranoia, la propaganda, progetti segreti e lotte interne che li metteranno alla prova come individui e come società. La stessa idea della potenziale sopravvivenza della civiltà in un mondo pieno di morti resta in dubbio.

Potete rimanere aggiornati sulla decima stagione di The Walking Dead grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: Variety

Consigliati dalla redazione