Non esistono scene troppo lunghe. Non per David Lynch almeno, che lo scorso anno con i 18 episodi di Twin Peaks ha avuto modo di sperimentare in ogni modo, dando libero sfogo al proprio talento di autore. Ora possiamo vedere questo brevissimo estratto dai lavori sul set della serie, in cui le ferme convinzioni di Lynch vengono fuori.

La scena è quella di Candie che colpisce la mosca (ricorderete le dolorose conseguenze per Rodney Mitchum) e qualcuno prova ad azzardare l’idea di tagliare la durata della scena. La reazione di Lynch, che ha l’aria di uno a cui la cosa è stata già suggerita più volte:

Ma perché le persone continuano a ripetere questa cosa? Ora sono serio, mi sono stancato. Mi fa impazzire questa cosa. Ma chi se ne frega di quanto è lunga una scena?

Un punto di vista che non conosce mezze misure, come ricorderanno tutti coloro che hanno visto ad un certo punto del revival un tipo che spazzava il pavimento per due minuti e mezzo.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Tutte le notizie e recensioni sulla serie si trovano nella nostra scheda.

Consigliati dalla redazione